Malta

Questo (mezzo) paradiso fiscale nel sudeuropa ha attirato negli ultimi decenni frotte di investitori e lavoratori stranieri (ho scritto una guida su come trovare lavoro a Malta). Il paese è in un ottimo stato dell’economia, ma sempre con la spada di Damocle della bolla immobiliare sulla propria testa. L’uccisione tramite auto-bomba della giornalista investigativa Daphne Caruana Galizia del 16 ottobre 2017 ha portato alla luce un malcostume diffuso all’interno non solo del governo di Valletta, ma anche di tutto l’establishment politico maltese.

Dal punto di vista turistico, Malta è un piccolo gioiello nel Mediterraneo. Non troverai molte spiagge sabbiose, ma scorci spettacolari che si aprono all’improvviso. Ti ho elencato le spiagge più belle di Malta per organizzare il tuo viaggio.

La cultura maltese è molto caratteristica e conservata dalla popolazione e dalle autorità: Valletta, Mdina, Hagam Qir sono solo alcuni dei luoghi da visitare.

La movimentata vita notturna di Paceville attira ogni estate orde di giovani ragazzi in cerca di divertimenti sfrenati. Ti consiglio un itinerario di tre giorni a Malta se hai voglia di fare festa e poi rilassarti in spiaggia.

Se hai intenzione di fare una vacanza a Malta, non dimenticare di prenotare in anticipo il tuo trasferimento dall’aeroporto per risparmiare ed evitare lunghe attese al tuo arrivo. E se hai bisogno di altri suggerimenti su cosa fare, eccoti una serie di opzioni, dalla A alla Z. Se ami camminare, puoi trovare i migliori trekking di Malta per un’escursione diversa dal solito.

Infine, dai uno sguardo a questa lista di curiosità e leggende su Malta e Gozo, ti faranno vedere l’arcipelago con in una maniera completamente differente!

Su r&r.it si parla di altri paesi e altri continenti. Scopri quali a questa pagina!

Torna su